Halloween 2019 a Zoom Torino: “Dolcetto o scherzetto?”

Halloween 2019 a Zoom Torino: “Dolcetto o scherzetto?”


Apertura del bioparco tutti i giorni, da venerdì 25 ottobre a domenica 3 novembre e il weekend del 9 e 10 novembre, con Zucca Painting, Face Painting, “Dolcetto o Scherzetto?”, letture animate e spettacoli per bimbi e la nuova esperienza del Family Escape Room di Halloowen (novità 2019) per tutta la famiglia. Nelle due serate speciali del 26 e 31 ottobre, cene tematiche all’Ombiasy Restaurant con animazione per bimbi e lo Street Food in giro per il parco, gli speciali talk serali, le perfomances itineranti della compagnia di acrobati francesi Les Farfadais. Il tema del riciclo è al centro dei festeggiamenti di Halloween con laboratori e attività per tutti i bimbi e una grande installazione che riproduce un enorme tartaruga marina di nome Greta (dell’artista Daniele Accossato) che rimarrà al parco, da riempire con i rifiuti di plastica.

Al bioparco ZOOM Torino si festeggia Halloween fino al 10 novembre! Il bioparco sarà aperto tutti i giorni, da venerdì 25 ottobre a domenica 3 novembre e nel weekend del 9 e 10 novembre, e si prepara alla notte più mostruosa e simpatica dell’anno con un doppio appuntamento: due serate speciali, sabato 26 ottobre e il classico giovedì 31 ottobre (con apertura del parco dalle 10 alle 22) per 12 ore di puro divertimento da brivido!

Nelle due serate speciali, sarà possibile fermarsi a cena potendo scegliere tra il simpatico Street Food in giro per il parco o l’elegante Ombiasy Restaurant, con cene arricchite da animazione per tutti i bimbi. All’ingresso del ristorante, tutti i commensali saranno accolti da una presentazione teatrale di un “acchiappafantasmi”, esperto internazionale di mostri e fantasmi, che coinvolgerà tutti i bimbi nella realizzazione della sua collezione di mostri consegnando loro trappole per catturare i mostri e superare così tutte le sfide per poi potersi aggiudicare l’attestato del re dei Mostri! Laboratori creativi, momenti ludici e danzanti, condurranno tutti i bimbi fino all’uscita del ristorante, al termine della cena, che si concluderà con uno spettacolo!

Sono molte le attività e i laboratori in programma dedicati ai bambini come lo Zucca Painting e il Face painting, l’immancabile “Dolcetto o Scherzetto?” in giro per il parco e l’irresistibile ESCAPE ROOM di Halloween per grandi e piccini, il gioco che sta già appassionando tutti i visitatori del parco – e che è approdato a ZOOM lo scorso 19 ottobre in collaborazione con Circowow – e che consiste nel superare prove di fuga da una stanza. Due le stanze a tema Halloween – “Il Castello nel Bosco” e “Merenda con le streghe– con due tipologie di avventura differenti. La squadra (fino a 8 giocatori) si troverà chiusa nella stanza e avrà 30 minuti di tempo per scoprire indizi, identificare codici, risolvere combinazioni e tentare così di riconquistare la libertà. Un modo nuovo, emozionante e divertente per festeggiare Halloween al bioparco nei weekend per un’esperienza da brivido da condividere con gli amici e con tutta la famiglia!

Imperdibili le speciali performances itineranti nel parco della compagnia di acrobati francesi Les Farfadais, con costumi in perfetto stile Halloween, e gli speciali talk serali (Hippo Underwater, Holding Giraffe e i segreti delle Tigri). Nei weekend e nei festivi, lo zucchero filato renderà quest’anno ancora più dolce la festa di Halloween e la visita del parco!

Il programma di quest’anno inoltre prevede (nel weekend del 26 e 27 ottobre) un laboratorio di lettura animata di favole per bimbi e ragazzi con una lettrice esperta che saprà condurre i bimbi attraverso le storie e i racconti da brivido anche grazie all’uso di simpatici pupazzi a tema, e uno spettacolo divertente e scientifico che vedrà protagonista uno scienziato pazzo, appena uscito da un seminario con il Dott. Frankestin, che si appresterà a preparare simpatici esperimenti con i tutti i bimbi dove trasformerà qualcuno in un mostriciattolo oppure farà apparire un fantasma! Uno spettacolo didattico e divertente dove la chimica e la fisica saranno spiegate e provate direttamente.

ZOOM sarà allestito in perfetto stile Halloween per un percorso da “brividi”, che va dal pentolone della strega fino alla Zombie Zone, dal viale dei fantasmi e delle streghe al suggestivo Cimitero delle specie estinte, in un percorso dall’atmosfera unica dove i visitatori potranno scoprire le oltre 80 specie ospitate alle prese con le tipiche zucche, collocate all’interno degli habitat con funzione di enrichment, ovvero per stimolare la loro curiosità. Durante i talk, (fino a 20 in programma ogni giorno), si scoprirà, con i biologi, se lemuri, tigri, siamanghi e giraffe giocheranno o mangeranno le dolci zucche!

Per l’edizione 2019 di Halloween, il Mirafiori Motor Village – il più grande flagship store del Gruppo Fca in Europa è partner del bioparco ZOOM e sarà presente sabato 26 e giovedì 31 ottobre all’interno del bioparco con un apposito corner dedicato nel quale sarà esposta una Jeep Renegade. I visitatori avranno la possibilità di vedere da vicino la vettura, prenotare il test drive e ricevere in regalo un simpatico gadget. Lo spazio sarà inoltre dotato di visori Oculus per provare l’emozione di un giro virtuale a bordo di una vettura del gruppo e per personalizzare la propria automobile grazie alla Virtual Reality. Il corner del Mirafiori Motor Village sarà a disposizione dei visitatori anche domenica 27 ottobre e nei primi 3 giorni di novembre.

 Il tema de riciclo della plastica

Continuano i laboratori sul riciclo della plastica e la raccolta differenziata dove grandi e piccini potranno realizzare piccoli mostri utilizzando rifiuti in plastica. Un’occasione per sensibilizzare il pubblico del bioparco sull’importanza della salvaguardia della natura e degli ambienti marini, minacciati dal costante aumento di rifiuti di plastica in mare che di conseguenza portano alla morte per soffocamento, o intrappolamento, di molte specie di animali. Inoltre, “prende forma” la grande scultura che riproduce un’enorme tartaruga marina (4mtx6mtx2,5mt) di nome Greta – con esplicito riferimento a Greta Thunberg, la ragazza svedese diventata un’icona mondiale per il suo impegno contro i cambiamenti climatici – dell’artista Daniele Accossato tutta da riempire con i rifiuti in plastica. Un progetto permanente che rimarrà al parco e che è già diventato un vero e proprio punto per la raccolta della plastica all’interno del parco.

Per prezzi, orari e informazioni consultare www.zoomtorino.it/halloween

Ufficio Stampa del Parco

Seguiteci su Facebook e Instagram per non perdervi le immagini live dai parchi; iscrivetevi al nostro canale YouTube per vedere i video delle nostre avventure.

 



Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *