Storia e mascotte di Cowboyland

Storia e mascotte di Cowboyland



Storia di Cowboyland

Il 3 giugno 1995 viene inaugurato nella periferia di Voghera, in provincia di Pavia il Cowboys’ Guest Ranch: questo complesso si sviluppa su un’area di 50.000 m² e include un saloon, un emporio western, un albergo a tema, oltre alle scuderie e al Palatexas, un’imponente arena coperta con tetto a volta, comprendente un’area spettacoli recintata di 2.400 mq. con 1420 posti a sedere distribuiti in tribune attorno alla recinzione in ferro.
Questa struttura ospita diversi eventi, tra cui il Rodeo & Wild West Show, un vero e proprio rodeo con cowboys americani, europei per lo spettacolo emozionante ed avvincente dello sport preferito negli U.S.A.

PalaTexas
PalaTexas

Dal 2001 ha aperto i propri cancelli Cowboyland, parco di 35 000  mq circa, adatto per le giornate in famiglia e per il divertimento dei più piccoli. Attraverso scenografie del selvaggio west, i più piccoli vivranno le avventure dei famosi pistoleri, attraverso le attrazioni presenti e, soprattutto, grazie all’interazione con gli animali ospiti del parco: dalle caprette, ai lama, ai bisonti, fino a poter salire in sella a un vero pony o cavallo, a seconda dell’altezza.

Mascotte di Cowboyland

CHARLIE

Foto dal profilo Facebook di Cowboyland
Foto dal profilo Facebook di Cowboyland

La mascotte di Cowboyland non poteva che essere un simpatico cavallino! Il suo nome è Charlie e vi aspetta per salutarvi all’ingresso del parco.